Sapienza - Università di Roma

Organizzatore

Giuseppe Ricotta
Sapienza - Università di Roma
Email
ernesto.albergo@uniroma1.it
Sito web

Ora locale

  • Fuso orario: America/New_York
  • Data: 16 Ott 2018
  • Ora: 11:00 - 12:30

Luogo

Aula P201 A (secondo piano), Sapienza
Piazzale Aldo Moro, 5, Roma, RM, Italia
Categoria
QR Code

Data

16 Ott 2018

Ora

4:00 pm - 5:30 pm

Sociologia e governo delle città: trasformazioni urbane a Roma

L’evento, dedicato al governo di Roma, è promosso dai seguenti insegnamenti (Dipartimento di Scienze Sociali ed Economiche – DISSE, Sapienza Università di Roma): Sociologia politica, Sociologia urbana, Sociologia dell’azione pubblica, Politica e territori (Sociologia delle politiche urbane; Governance e partecipazione nei sistemi territoriali), Sociologia della progettazione territoriale – ed è parte di una serie di conversazioni organizzate dalla Sapienza Università di Roma – Dipartimento di Scienze Politiche (DISP) e Dipartimento di Scienze Sociali ed Economiche (DISSE), e dalla Università di Roma Tre, Dipartimento di Scienze della Formazione e Dipartimento di Scienze Politiche, dal titolo: Lo sguardo sociologico su Roma: attori, problemi sociali e politiche.

Obiettivi: mettere a confronto letture sociologiche e politiche sui problemi dell’azione pubblica nel governare i processi di trasformazione fisica e spaziale delle città contemporanee.

A questo fine saranno presentati due spunti, relativi a:
1) il progetto dell’headquarter di Bnl/Bnp-Paribas presso la stazione Tiburtina, comparato con il progetto di sviluppo “Porta Nuova” di Milano. Due iniziative realizzate in aree che comprendono proprietà Fs che hanno visto un importante ruolo di capitale privato e pianificazione pubblica. Ma quali sono in casi come questi i rapporti di potere fra pubblico e privato? E quali gli esiti per quanto riguarda la coerenza delle trasformazioni con obiettivi strategici di natura pubblica?

2) pratiche di progettualità condivisa basate sulla sharing economy e loro conseguenze sui rapporti tra attori pubblici, privati e cittadinanza e forme e contenuti del disegno urbano. A Roma le pratiche di rigenerazione del sistema urbano come quelle innescate dal commoning di OZ Officine Zero, o dalla riattivazione multiculturale, informale e creativa di Metropoliz alimentano riflessioni sul passaggio dal modello della sharing economy basato sulla condivisione a quello della pooling economy, focalizzato sul principio della collaborazione.

Visualizza il programma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *