Organizzatore

Maurizio Bergamaschi
Università di Bologna. Dip. di Sociologia e Diritto dell'Economia
Email
maurizio.bergamaschi@unibo.it
Sito web

Ora locale

  • Fuso orario: America/New_York
  • Data: 16 Ott 2018
  • Ora: 02:00 - 12:00

Luogo

Palazzo Hercolani, Aula Ruffilli
Strada Maggiore, 45, Bologna, BO, Italia
Categoria
QR Code

Data

16 Ott 2018

Ora

8:00 am - 6:00 pm

Promozione, protezione ed attuazione dei diritti dei minori: una sfida per la sociologia e il servizio sociale

La Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza (Convention on the Rigths of the Child), approvata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 20 novembre 1989, definisce per la prima volta espressamente i diritti fondamentali che devono essere riconosciuti e garantiti a tutti i bambini e a tutte le bambine del mondo ed è stata ratificata dall’Italia con la Legge n. 176 del 27 maggio 1991.
196 paesi si sono impegnati a rispettare i principi generali e i diritti fondamentali in essa contenuti.
La Convenzione riconosce il minore non soltanto come oggetto di tutela e assistenza, ma anche come soggetto di diritto, e quindi titolare di diritti in prima persona. Nonostante questo però la Convenzione resta ancora oggi in larga parte inattuata. Quale può essere il contributo della sociologia e del servizio sociale nella crescita di una nuova cultura dell’infanzia e dell’adolescenza?
In occasione della Settimana della sociologia 2018 e dell’inaugurazione dell’anno accademico dei corsi di laurea in servizio sociale e in Sociologia e servizio sociale ne discutiamo con alcuni testimoni privilegiati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *